La Comunicazione dei fatti

La Comunicazione dei fatti

Nella Comunicazione dei fatti che doveva caratterizzare questo Governo, sgarrano un po’ tutti. Spesso o quasi sempre su un argomento molto delicato: i vaccini. “Saremo vaccinati tutti entro giugno” o “forse per il 70% entro settembre”, “siamo fuori dal tunnel” , ma “l’Italia delle zone a colori resterà fino a luglio”… e avanti di questo passo. La realtà e cioè i fatti, dicono che gli over 80 sono stati vaccinati nella misura di un 20% scarso e che le dosi tardano ad arrivare, ma ce ne sono molte inutilizzate che giacciono nei frigoriferi, mentre le Regioni soffocate dai regolamenti tardano a predisporre dei piani efficaci o almeno accettabili. Tra generali muscolari e cacciatori di consenso districarsi diventa sempre più difficile, speriamo però che tra i condoni presenti e futuri sia inserito anche quello della fuffa. Dio ci preservi dalle bocche spalancate a caso.