Seleziona una pagina

Dicevamo da questo Blog che è arrivato il tempo che il web diventi un posto migliore, uno spazio più aperto e trasparente, gestito e immaginato dagli utenti stessi.

Oggi, in qualche modo, si gioca una partita importante: Google, Amazon, Apple e Facebook, sono chiamati in videoconferenza dal Congresso Americano per rispondere alle domande che saranno giudicate più opportune. Dovranno dar conto di comportamenti, evidenziati con l’ausilio di centinaia di migliaia di prove documentali e testimonianze pazientemente raccolte, e di anni di pratiche monopolistiche quantomeno discutibili, finalizzate per lo più alla gestione dei nostri dati personali, con quali obiettivi starà a loro chiarire.

Finisce in qualche modo un’epoca in cui la rivoluzione digitale è stata deputata alle strategie di queste quattro BIG, il futuro , ribadiamo, è in mano a noi, se lo vorremo vedere, se lo sapremo capire.

nella foto da sinistra Sundar Pichai di Google, Jeff Bezos di Amazon, Tim Cook di Apple e Mark Zuckerberg di Facebook.

Photo Credit Clockwise

Share on Social Media